Via le barriere: la richiesta del M5S votata all’unanimità

barriere-architettoniche ok

Giovedì 24 maggio il consiglio comunale ha votato all’unanimità il nostro ordine del giorno che chiedeva l’adozione dei Piani Eliminazione Barriere Architettoniche e dei Piani di Accessibilità Urbana. I comuni hanno l’obbligo di adottare questi piani dal 1986 ma finora si è sempre rimandato.

Ora Regione Lombardia si è svegliata e ha chiesto una ricognizione per sapere a che punto sono i comuni con l’adozione dei PEBA. A Desio, per esempio, non siamo ancora partiti.

Per questo abbiamo pensato di portare all’attenzione di tutti il tema delle barriere architettoniche e dei percorsi urbani “impossibili”, che sono molto presenti nella nostra città.

Siamo molto contenti del risultato ottenuto in consiglio: il nostro è un atto non politico e per questo contavamo molto sulla condivisione di tutti i gruppi di maggioranza e minoranza. Ora ci impegniamo a monitorare e a ”stare addosso” all’amministrazione perché il lavoro sui PEBA parta il prima possibile. Tutte le persone hanno diritto a una vita indipendente e senza ostacoli e nessuno deve rimanere indietro.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti