Più Movimento in città

(Articolo pubblicato su Desio Città – dicembre 2017)
 
BUS_NAVETTA
Un punto importante del programma elettorale del Movimento 5 Stelle per le elezioni 2016 era la Mobilità Sostenibile. Tra le proposte che avremmo voluto portare avanti c’era lo studio di fattibilità per l’attivazione e la gestione di un mezzo pubblico comunale. Noi ci eravamo immaginati un pulmino elettrico, ma avremmo consultato esperti e vagliato tutte le possibili soluzioni. Entrati in consiglio comunale, dall’opposizione ci siamo subito attivati per portare avanti questa nostra idea, che nasce dall’esigenza dei cittadini che abitano più lontani dal centro e che devono raggiungere punti nodali della città, come la stazione, il cimitero, i mercati, il comune, l’ex Asl. Abbiamo presentato un ordine del giorno che, su richiesta del Sindaco e della maggioranza, abbiamo ritirato per poterne discuterne in commissione. Peccato che in commissione non si sia concluso niente: il tempo dedicato a questo punto era poco e l’esperto convocato non ci ha dato risposte soddisfacenti. Ci siamo lasciati con l’impegno di riparlarne al più presto, ma la Commissione Ambiente e Mobilità non viene convocata da mesi. Da notare che uno dei progetti presentati per il Bilancio Partecipativo 2017 era proprio la richiesta di una navetta pubblica, segno che la questione è sempre molto sentita tra i cittadini. Per questo noi non ci fermiamo e lavoreremo ancora per tenere alta l’attenzione su questo tema. Sarebbe anche giusto però che sull’argomento l’Amministrazione provasse ad ascoltare i desiani, magari attivando uno strumento di partecipazione online che possa raccogliere le varie esigenze di spostamento, un sondaggio che definisca la tipologia di passeggeri, gli orari e i percorsi più richiesti. Altri comuni l’hanno già fatto, perché non provarci?
 
Gruppo Movimento 5 Stelle Desio

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti