NOI NON SIAMO IN VENDITA

idea

Spiace constatare quanta strada ci sia ancora da fare per far comprendere il cambiamento culturale proposto dal Movimento 5 Stelle.

E così si pensa ancora che basti offrirci una “mezza poltrona”, come si fa da sempre in politica, per ottenere il consenso dei cittadini che ci hanno votati.
Certo, il Reddito di Cittadinanza è un provvedimento che, se elaborato nel modo corretto, appoggeremo sicuramente. Ma a tempo debito e nella sede preposta, cioè in consiglio comunale, chiunque sia il proponente.

Perché come diceva Gianroberto Casaleggio, “Un’idea non è di destra né di sinistra. È un’idea. Buona o cattiva”.
Cattiva idea è invece il ridurre a merce di scambio la salute dei cittadini, cioè lo studio epidemiologico sugli effetti dell’inceneritore. L’amministrazione Corti ha avuto 5 anni di tempo per realizzarlo e non l’ha fatto. Abbiamo dovuto sollecitare più volte, presentare un nuovo atto per impegnarli dopo quello approvato nel 2010, invitarli a consultare il Prof. Crosignani. E ancora oggi non sappiamo quanto l’inceneritore può far male alla nostra salute. Realizzarlo subito è un dovere, non un favore da fare ai 5 Stelle!


I nostri portavoce eletti in consiglio e tutto il gruppo di attivisti assicureranno la propria piena collaborazione a chiunque si impegni a lavorare per il bene dei cittadini e così ci aspettiamo, anzi diamo per scontato, che sia per tutte le altre forze politiche desiane.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti