Metrotranvia e i danni al verde pubblico

alberi-mazzini

Là dove c’era il verde ora c’èèè… diceva la canzone di Celentano.

Giovedì 15 marzo in consiglio comunale abbiamo interrogato gli assessori competenti su questioni di verde pubblico legate al progetto di metrotranvia.

Da un verbale che conteneva le indicazioni date dai comuni a CMC per sviluppare il nuovo progetto esecutivo (il primo era stato rigettato e la società costruttrice messa in mora dai comuni interessati), abbiamo appreso che una delle richieste del Comune di Desio era “eliminare aiuole a verde sostituendole con pavimentazione che non richiedono (sic) manutenzioni”.

L’assessore all’urbanistica Borgonovo ci ha risposto che si tratta di piccole porzioni di verde e con un giro di parole molto largo ha fatto intendere che il verde sarà tenuto in considerazione nella riqualificazione del centro. Siamo ovviamente nel campo delle ipotesi perché questa amministrazione sa benissimo di non avere nessun potere sulle vie principali del centro cittadino, né per eliminare le rotaie, né per successivi lavori di riqualificazione. Si ritrova quindi costretta a “sperare” che un’opera inutile, costosa e devastante per il territorio come la metrotranvia Bresso-Seregno venga realizzata, per poter dire poi “Visto? Abbiamo fatto la ciclabile in centro, come promesso”.

Un’altra questione che abbiamo voluto sottolineare è che in Via Mazzini, zona ospedale, tutti gli alberi degli spartitraffico (e sono tanti) verranno tagliati e non si sa se qualcosa verrà ripiantato in zona o da tutt’altra parte. L’assessore Rocco ha un po’ minimizzato, parlando di “qualche albero”, ma sa benissimo che il danno al quartiere, eliminando tutto quel verde, ci sarà sicuramente.
Infine abbiamo chiesto di poter visionare il progetto che sempre da verbale citato, l’ospedale dovrebbe aver trasmesso a CMC perché si risolva il problema dell’ingresso nell’ospedale di auto e soprattutto ambulanze, che provengono da Desio e vanno verso Seregno. Il primo progetto presentato da CMC non presentava nessun tipo di varco. Ci è stato risposto che forse neanche il comune ne è in possesso ma che si sarebbero informati.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti