M5S: NO A BRUCIARE FANGHI NELL’INCENERITORE

Fanghi-BEA

Abbiamo visto che nel suo sito, BEA in collaborazione con Brianzacque ha indetto il bando per uno Studio di Fattibilità volto a indagare la realizzabilità di un impianto di trattamento dei fanghi da depurazione civile presso il termovalorizzatore di Desio.
 

Il consigliere regionale M5S Corbetta ha poi approfondito la questione in un suo post 

In poche parole i gestori del forno stanno valutando di bruciare questo tipo di fanghi nell’inceneritore di Desio.

Per questo, alla prima occasione utile, cioè durante le comunicazioni dell’ultimo consiglio comunale, siamo intervenuti per far emergere la questione, poiché Desio più di altri comuni è interessata dalla presenza dell’inceneritore sul proprio territorio e ci sembrava utile nonché doveroso che l’amministrazione informasse il consiglio e i cittadini sulla posizione che intendeva tenere in proposito. E non aspettare l’ultimo momento, quando i giochi saranno decisi, per sentirci poi dire che non si può più fare nulla per evitarlo.
A quel punto il Sindaco è intervenuto per fare alcune precisazioni, affermando a nostro parere anche cose non esatte.
Per esempio ha detto che in Lombardia abbiamo “il problema” dello smaltimento fanghi: in realtà la metà dei fanghi trattati in regione sono importati da fuori
Poi ha affermato che “lo spandimento fanghi in agricoltura è vietato”, cosa non vera: va sicuramente regolamentato perché può essere dannoso (e questa è una battaglia che il M5S sta conducendo da mesi in regione) ma non è per nulla vietato
Inoltre il Sindaco dice di non essere certo che il fine dell’operazione sia proprio l’incenerimento dei fanghi. Ora, stiamo parlando di un inceneritore, non di una lavanderia a gettone, perché dovrebbero portarli proprio lì se non per essere inceneriti? Nel bando poi si parla di “essiccamento e caricamento dei fanghi”, quindi dove pensa che li caricheranno se non nel forno?
Per finire, pur essendosi dichiarato contrario a un eventuale incenerimento dei fanghi a Desio, Corti ha affermato che chiamato a votare sull’argomento lui si è astenuto. Un voto contrario non sarebbe stato più coerente?

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti