Car Pooling: viaggiare in compagnia inquinando meno

Come Movimento 5 Stelle Desio abbiamo presentato un ordine del giorno che verrà discusso nel consiglio comunale di giovedì 6 giugno prossimo. L’argomento è il Car Pooling, cioè la condivisione dell’auto con persone che fanno il nostro stesso percorso.

In Italia per spostarsi si usa principalmente l’automobile e infatti il tasso di motorizzazione delle famiglie italiane è tra i più alti d’Europa. Questo, oltre a pesare economicamente sulle persone, contribuisce ad alzare in modo preoccupante i livelli di inquinamento, soprattutto in un territorio come il nostro.

Per questo, istituire sistemi di car e bike-sharing è sicuramente utile, ma funziona principalmente nelle grandi città. In comuni come il nostro, invece, quali sono le buone pratiche da promuovere per fare la nostra parte contro l’inquinamento e il traffico e migliorare la qualità di vita dei cittadini? Per esempio la condivisione di un’auto privata da parte di un gruppo di persone che si muovono per lavoro, studio o altre attività lungo lo stesso percorso: il car pooling.

Aumentare il numero di persone che occupano un veicolo comporta un immediato abbattimento della congestione del traffico veicolare e dell’inquinamento, un risparmio energetico nonché una riduzione del rischio di incidenti e un’ottimizzazione dei parcheggi. Se viaggiassimo con automobili piene, condividendo i posti liberi, risparmieremmo nel nostro Paese ogni anno  ben 40 miliardi di tonnellate di CO2!

Allora perché non cambiare marcia? Ecco cosa possono fare i nostri comuni:
mettere in atto forme di promozione e comunicazione che arrivino a tutti i cittadini, favorire l’incontro e la conoscenza tra le persone che percorrono la stessa strada per andare al lavoro tutti i giorni (a Desio è facile, mattina e sera siamo quasi tutti in Milano Meda o sulla Vallassina), mettere a disposizione gli strumenti di partecipazione già attivi (Municipium, o i canali del bilancio partecipativo) per riunire i cittadini interessati.

Insomma, l’incentivazione del car pooling al Comune non costerebbe nulla, ma ripagherebbe i cittadini in salutequalità della vita!

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti